Lavanda e.g.

 4,27

30ml

Esaurito

Descrizione

Lavandula angustifolia

Costituito da Olio essenziale tannini, flavonoidi, acido rosmarinico, acido ursolico, saponine triterpeniche.

Il nome Lavanda origina dal termine latino “lavare”, che si riferisce all’antica usanza di profumare con i suoi fiori l’acqua destinata a bagni ed abluzioni.

Molto antica è inoltre la pratica di estrarre, in maniera più o meno rudimentale, l’essenza aromatica dei fiori, che veniva utilizzata sia a scopo cosmetico per la preparazione di profumi che a scopo medicinale per le sue proprietà tonico-stimolanti a livello del sistema nervoso e allo stesso tempo “calmanti” a livello dell’apparato gastrointestinale.

Tra gli impieghi topici dell’essenza di Lavanda ricordiamo quello di decongestionante e disinfettante cutaneo in caso di foruncoli, dermatiti, scottature solari, forfora e punture di insetti, nonché di blando antispasmodico nelle cefalee e nei dolori muscolari e reumatici.

Per le sue proprietà decongestionanti ed antisettiche è particolarmente indicato nella formulazione di cosmetici per il trattamento di pelli impure e tendenti alla seborrea, come anche per prodotti destinati al trattamento di capelli e cuoio capelluto grassi e con forfora. Per la sua attività tonificante, rinfrescante e lenitiva la Lavanda viene inoltre impiegata in creme e latti idratanti per viso e corpo, lozioni toniche e lozioni dopo barba.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Informazioni aggiuntive

Peso 80 g
Referenza

estratto glicolico

Formato

30ml (1.01 fl.OZ)

Nome INCI

Propylen glycol, Aqua, Lavandula angustifolia extract

Numero CAS

55-57-6, 7732-18-4, 90063-37-9

Aspetto

liquido

Colore

marrone

Odore

caratteristico

Solubilità

acqua

Droga

fiori, 1:2

Ti potrebbe interessare…