Olio essenziale geranio africano

 15,62

Pelargonium graveolens (Gerianacee)

Origine: Egitto

Esaurito

Descrizione

Pelargonium

Detto pure “Pelargonio” è originario dell’Africa australe ed è coltivato in più paesi tra cui principalmente Réunion, Egitto e Russia, dove ha luogo la maggior parte della produzione dell’olio essenziale. Si tratta di una pianta arbustiva dal portamento cespuglioso, alta fino ad un metro e venti, interamente aromatica, con foglie peltate e piccoli fiori rosa. Compresi gli ibridi se ne contano circa settecento varietà.


Usi e tradizioni

L’impiego fitoterapico del Geranio è diffuso fin dall’antichità, specie quale rimedio contro le affezioni che interessano l’apparato digerente.

L’olio essenziale di Geranio, atossico e non irritante, presenta proprietà antidepressive, cicatrizzanti, deodoranti, fungicide e vulnerarie; costituisce eccellente rimedio contro acne, dermatiti, eczemi, ustioni e parassiti.

Notissimo inoltre quale insettorepellente: si pensi che ben prima dell’invenzione del DDT, per generazioni, il più efficace rimedio preventivo contro gli attacchi delle zanzare era costituito dall’unguento preparato con l’olio di Geranio miscelato con olio essenziale di Citronella e/o ad olio essenziale di legno di Cedro.

Olio essenziale apprezzatissimo, trova impiego quale componente di fragranza in prodotti cosmetici di qualsiasi natura.

Nell’industria alimentare rappresenta un diffusissimo aromatizzante.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Informazioni aggiuntive

Peso 40 g

Ti potrebbe interessare…